02 settembre 2018

JDL / RITA MARCOTULLI > Fringe Jazz 2018

06.09.18 | Sala Vanni - Firenze

John De Leo voce
Rita Marcotulli pianoforte 





01 settembre 2018

IL JAZZ ITALIANO PER LE TERRE DEL SISMA

01.09.18 >  JDL Trio ad Amatrice




[...] É possibile ricostruire una società? Ripartire dalle fondamenta, prevenirne il decadimento quanto più possibile in origine? L’importante costituzionalista nonché illuminato scrittore Gustavo Zagrebelsky, nel 2014 scrive un libro emblematico (tra gli altri) che sembra rispondere sintetizzando queste domande, si intitola: Fondata sulla Cultura [...]

[Tratto dal comunicato del Festival Lugocontemporanea 2017 dedicato ad "Area Sismica"] 


01 agosto 2018

IL SECOLO XIX > Odissea - I mangiatori di Loto

10.08.18 Portus Lunae Art Festival 
Reading Musicato


[Foto di Elisa Caldana]


Intervista di Claudio Cabona

Luni - La cultura, sulle onde di testi immortali come l’Odissea, può anche suscitare estraniamento, condurre dentro viaggi onirici e psichedelici. Perdere la rotta, a volte, è il modo migliore per ritrovare ciò che sembra non appartenerci più. «Come i compagni di Ulisse che, dopo essersi cibati del loto, una sorta di oppio, dimenticarono tutto e si rifiutarono di tornare in mare, anche noi tenteremo di perdere l’identità per poi ritrovarla» racconta John De Leo «condurremo il pubblico, con musica e parole, dove tutto sembra non essere più certo, sempre consapevoli che l’obiettivo è il “ritorno a casa”, il riappropriarsi di parole che in questa società sembrano essere naufragate, come “empatia” e “umanità”». […] 

Venerdì alle 21 in piazza della Chiesa di Nicola a Luni, in prima nazionale, presenta “Odissea – Un racconto Mediterraneo: i mangiatori di loto”. Uno spettacolo, ideato insieme a Franco Ranieri (chitarre), Silvia Valtieri (fisarmonica e pianoforte) che è anche il tassello di chiusura del “Portus Lunae Art Festival”, ideato e diretto da Sergio Maifredi per Teatro Pubblico Ligure. […]

«Ho sempre scelto la strada meno comoda, il mare più burrascoso» sorride «sento il dovere di viaggiare verso ciò che non è facilmente condiviso dalla massa». È così che nascono gli “anti-eroi”. «Non poteva che essere John De Leo a indagare sul desiderio dell’eroe, come Ulisse, di essere Nessuno» conclude l’ideatore del festival Sergio Maifredi «abbiamo tessuto le parole di Odisseo con le parole di altri personaggi della letteratura che hanno saputo “perdersi dimenticando il ritorno”, arrivando fino a Pinocchio e al suo tempo sospeso nel Paese dei Balocchi. 


14 luglio 2018

LIVE REPORT > OGR Torino

Su LA STAMPA di Marco Basso
14.07.18 | JDL Trio


[Ph. Marco Basso] 

[…] la sua apparizione venerdì ha indubbiamente lasciato il segno. Un John posseduto, non tanto per le mille voci che contiene il suo corpo, ma per la formidabile vena artistica che sostiene e colora ogni sua scelta, tanto sincera da rendere comprensibile quanto potrebbe apparire ostico. Non a caso lo affiancano magistralmente sul palco il chitarrista Fabrizio Tarroni e Franco Naddei, in arte Francobeat, da anni suoi storici collaboratori, che ne condividono passo passo la poetica. In tempo reale, con buona dose di improvvisazione, campionano e manipolano i suoni aggiungendo alla matrice acustica un sound complessivo più elettronico e seducente. 



[Ph. OGR Torino]


[Ph. Daniela Parra Saiani] 


[Ph. Musicattitude]



20 giugno 2018

PROSSIME DATE




giugno 2018 
15/06 JDL Trio > Eremo Club - Molfetta (BA) 
24/06 JDL Trio ft. S. Pappalardo > Moon in june - Isola Maggiore, Lago Trasimeno (PG) 

luglio 2018 
11/07 JDL Trio ft. S. Pappalardo > Abbabula - Piazzale Segni, SASSARI 
13/07 JDL Trio > OGR - Sala Fucine, TORINO 
14/07 JDL Quartetto > Orti d’autore - Villa Nellcôte, CESENA 
16/07 J. De Leo / F. Tarroni > Incontro con il pubblico - Kilowatt Festival, S. Sepolcro (PG) 
19/07 JDL Quartetto > Castello di Porciano, Naturalmente pianoforte Fest - Stia (AR) 
21/07 JDL Trio > Omaggio a De André - RIMINI